Aggiunto il

Riportiamo uno scritto del dottor Carlo Conzadori – partner di Good Partners – indirizzato alla propria clientela.

Il contenuto delle sue parole a nostro avviso racchiude completamente il ruolo che deve svolgere un consulente verso le imprese; un ruolo non solo di natura tecnica, ma soprattutto di carattere umano.

Quelle di Carlo Conzadori sono parole di rispetto e profonda stima verso il ruolo dell’imprenditore. Qui di seguito la versione integrale:

.

Buongiorno a tutti, 

anche se la parola “Buongiorno in questo periodo lascia il tempo che trova. Stiamo tutti attraversando un periodo terribile, pieno di incertezze lavorative, economiche e di salute. Tutto potevamo prevedere, ma non che un virus, venuto da chissà dove, ci mettesse obbligatoriamente agli “arresti domiciliari” oltre che bloccare o limitare di fatto la nostra operatività. 

Mi sento in dovere, come Professionista che segue le vostre Aziende, di fare con Voi alcune riflessioni. La situazione o meglio, le prospettive davanti a Noi, sono alquanto nebulose e a dir poco indecifrabili. Non è questo il momento di fare previsioni a meda-lunga scadenza.

Ora dobbiamo programmare la nostra attività fino al 31 dicembre 2020 e non oltre.

In pratica dobbiamo attuare una politica di pura sopravvivenza, ma non per questo la data del 31 dicembre 2020 deve essere un traguardo da raggiungere. 

Deve anzi rappresentare una nuova linea di partenza

E lo dico con convinzione perché Vi conosco, conosco la Vostra tenacia, conosco e so che per Voi il Lavoro è ancora un Valore nel quale credere e nel quale credete fermamente.

Non abbassiamo la guardia proprio ora. Se siamo in difficoltà, cerchiamo la solidarietà di chi opera con Noi (Clienti/Fornitori/ Banche) perché sono sicuro che otterremo se non tutto, sicuramente una parte dell’aiuto che cerchiamo, senza ovviamente approfittare della disponibilità altrui. 

Nuove misure arriveranno a sostegno delle Aziende e speriamo più incisive di quelle attuali. Questa crisi, prima sanitaria che economica, sta sconvolgendo tutto il mondo e sono sicuro che anche l’Europa farà la sua parte: è di fatto obbligata se non vuole finire in ginocchio e precipitare nel baratro. Il famoso “detto” ( da me poco condiviso) mal comune mezzo gaudio, mai come ora risulta attuale ma non deve diventare di consolazione o rassegnazione.

Dobbiamo ripartire, dobbiamo avere fiducia prima di tutto in noi stessi e nei nostri Collaboratori ai quali dobbiamo trasmettere fiducia oltre che farli sentire sempre più coinvolti nelle dinamiche aziendali.

Dovete avere la convinzione (anche perché è vero) che il ruolo dell’imprenditore, ad oggi ancora a volte sbeffeggiato e incompreso, non è solo un ruolo di carattere economico, ma anche e soprattutto di carattere sociale.

Voi siete il tessuto su cui si fonda la nostra società e come il tessuto umano è fatto di tante cellule, così il nostro sistema economico è fatto di tante aziende che, unite fra di loro determinano e contribuiscono alla crescita del tessuto sia economico che sociale. Pertanto Vi raccomando: 

.

non perdete la fiducia in Voi stessi e siate orgogliosi di essere imprenditori. 

.

Come Studio CI SIAMO. La nostra disponibilità in questo periodo è massima. Le nostre Collaboratrici, pur con molte difficoltà di carattere operativo, stanno eseguendo tutte le operazioni di carattere fiscale dovute ed imposte dalla normativa, ma ci siamo, come sempre, anche per esigenze non strettamente fiscali. Chiamateci e, compatibilmente con le nostre possibilità, cercheremo di affiancarvi e consigliarvi nelle scelte che vorrete attuare. 

A vostra disposizione. 

I Miei più cordiali saluti, anche a nome delle nostre Collaboratrici 

Carlo Condazori

Partner

Good Partners Srl

Il tuo consulente

Carlo Conzadori

Vai al profilo

Terzo settore e Agricoltura

Vuoi ottimizzare l’efficienza economica della tua attività e conoscere le informazioni necessarie per gestire al meglio la tua azienda?